riapertura del Valdirose

13 marzo 2017

Appartengo ai luoghi dove son nata: conosco a memoria le gioie e conforti che ne ricevo ad ogni stagione. Adesso è tempo del tepore pomeridiano di certi punti assolati della casa , dei giacinti sotto l'olivo, lì dove sono stati piantati per caso. E' tempo di frittate da lillipuziani con miseri mazzi di asparagi, di mammole e di voglia di ricominciare. 

Una stagione inventata per chi ama la vita o forse proprio per te, mamma che magari mi leggi.


Per noi è anche tempo di ripartire con il lavoro: si imbianca, si riordinano piatti, si stirano lenzuola e si guarda con occhio critico tutto ciò che c'è da troppe stagioni. Ieri ero felice e danzante in mezzo a nuovi arrivi: una nuova vecchia lampada per la cucina (grazie a Mr_valdirose) e un bouquet di barattoli e bottiglie da Chiara . La mia palette preferita : non ho resistito a scattare.









6 commenti:

  1. Ogni volta che leggo nuovo post vengo, in fretta, a leggere. Mi piacciono tanto le tue foto e altrettanto le tue parole (lo sai) " i conforti che ne ricevo, felice e danzante,". Adesso scrivi poco purtroppo.
    Un abbraccio, Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi impegnerò a scrivere un po' di più in queste giornate frettolose !
      Grazie Daniela
      Irene

      Elimina
  2. So wonderful, these treasures. I am looking foreward, what you will do with them :)
    Greetings, Méa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you Mea i can't wait to use them :)

      Elimina
  3. Always inspiring visits here with you.
    Love your creativity, looking forward to all that you create and share in your upcoming postings.
    You inspired me to fill my box with jars and bottles.

    Just perfect here.

    Xx
    Dore

    RispondiElimina
  4. carissima irene
    come mi rivedo in te a sentir parlare di giacinti nati quasi per caso, di frittate di asparagi e mammole...
    chissà che bello il tuo valdirose in questa stagione dove la natura mostra il volto migliore... spero appena torno a firenze di fermarmi, conoscerti e farmi autografare i libri tuoi che costudisco gelosamente nella mia casetta
    un abbraccio
    daniela
    https://infusodiriso.wordpress.com

    RispondiElimina